PEC: as-le[at]pec.cultura.gov.it   e-mail: as-le[at]cultura.gov.it   tel: 0832246788; 0832242437

Archivio di Stato di Lecce

Servizio riproduzioni

Il servizio effettua la riproduzione di documenti mediante: fotocopie (per documentazione costituita da carte sciolte, di norma a partire dal 1860), stampe digitali in bianco e nero, stampe digitali a colori, scansioni, riprese digitali di immagini su CD-Rom.

L'Archivio si riserva di valutare ogni singola riproduzione alla luce dello stato di conservazione del documento da riprodurre e delle modalità di riproduzione richiesta.

 

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Per dare avvio alla pratica è necessario produrre domanda ed effettuare il corrispettivo pagamento, secondo il Tariffario vigente, redatto secondo le Linee guida contenute nel D.M.11 aprile 2023, n. 161.

 Il pagamento è da effettuarsi tramite il Portale dei pagamenti Mic, utilizzando le credenziali di accesso SPID o CIE.

Successivamente occorre:

- scegliere la sezione "Pagamenti online" 

- selezionare l'Istituto beneficiario e compilare gli altri campi obbligatori (servizio, quantità, prezzo, causale "riproduzione")

- cliccare su "Aggiungi al carrello" 

- procedere all' "Invio del pagamento" attraverso carta di credito/debito oppure alla "stampa dell'avviso di pagamento" con il quale sarà possibile finalizzare il versamento recandosi presso gli uffici postali o le tabaccherie autorizzate. 

La fotoriproduzione di materiale archivistico con mezzi propri per uso studio é libera e gratuita (scarica modulo)

Le fotoriproduzioni con mezzi propri per finalità amministrative sono soggette a pagamento (scarica modulo)

 

COMUNICAZIONE/AUTORIZZAZIONE A PUBBLICARE

Per pubblicare la fotoriproduzione di un documento archivistico o di parte di esso, è necessario compilare un apposito modulo di comunicazione/autorizzazione.

La comunicazione (opzione 1 del modulo), che non prevede il pagamento né del corrispettivo pari a 3 volte l’importo dovuto per la riproduzione, né della marca da bollo, si applica nei seguenti casi (Circ.50/1995 del Ministero per i beni culturali e ambientali e circ. 39/2017 della DGA):

  •  opera senza fini di lucro o, nel caso di pubblicazioni on line, che perseguano finalità scientifiche o pedagogiche, che non beneficino di inserzioni pubblicitarie o commerciali e non siano soggette ad accesso a pagamento
  •  libri con tiratura inferiore alle 2000 copie e con prezzo di copertina inferiore a 77,47 €
  • periodici di natura scientifica

Si precisa che in caso di sola comunicazione non è prevista una risposta da parte dell’Archivio di Stato di Lecce.

L'autorizzazione (opzione 2 del modulo), prevista in tutti gli altri casi di pubblicazione, comporta invece il pagamento di un corrispettivo pari a tre volte l’importo richiesto per le riproduzioni in base al Tariffario (Decreto del Ministero per i beni culturali e ambientali dell’8 aprile 1994).

Il pagamento della marca da bollo non è dovuto da parte delle amministrazioni dello Stato, Regioni, Province, Comuni, loro consorzi e associazioni, nonché Comunità montane, e delle ONLUS, che possono avvalersi, rispettivamente, dell’esenzione ai sensi della tabella all. B, artt. 27-bis e 16 del DPR 642/1972. Successivamente alla pubblicazione, in base al Decreto dell’8 aprile 1994, è in ogni caso richiesta la consegna di una copia dell’opera prodotta all’Archivio di Stato di Lecce.

 

Responsabile del servizio:

sig.ra Maria Rosaria Finocchito 

 


 

 



Ultimo aggiornamento: 12/07/2023